dischi-freno-header-banner.jpg
Gianni Taroni

Dischi Freno

“..se i soldi dobbiamo metterli
noi, allora compriamo Tarox”

BRYN MUSSELWHITE (Red Line Magazine)

Fin dai primi anni 80 i dischi freno TAROX sono stati sinonimo di qualita’ assoluta.
Tutte le fusioni grezze, dopo aver superato severi controlli qualitativi, vengono sottoposte a trattamenti termici di distensione strutturale alla fine di ogni fase di lavorazione.
Questa tecnica e’ stata affinata in piu’ di 30 anni di esperienza.
La sfacciatura avviene per mezzo di tornitrici a CNC o – nel caso del modello G88 – da macchinari appositamente costruiti.

Altro elemento di distinzione dei dischi freno TAROX e la perfetta planarita prossima a 0,015 mm, resa possibile durante l’ultima fase di rettifica delle piste frenanti su macchine rettificatrici a mole eseguita disco per disco da operatori specializzati e che conferisce ai dischi TAROX un aspetto unico tra i prodotti after market in commercio.

I dischi freno TAROX danno il meglio se accoppiati con pastiglie TAROX che sono state appositamente formulate per essere utlizzati con dischi freno trattati termicamente